Ridurre il gonfiore : gli alimenti che evitano lo stomaco gonfio

La sensazione di gonfiore generale inizia a darvi fastidio? Vi piacerebbe trovare un metodo che permetta di ridurre il gonfiore e di non vedervi più la pancia gonfia? Non ci sono metodi precisi da seguire ma semplicemente alimenti da integrare all’interno della propria dieta.

Gli alimenti che riducono il gonfiore


Cosa provoca il gonfiore? Un’alimentazione scorretta e l’eccessivo uso di cibi sbagliati che a lungo andare intacca la flora batteria intestinale e crea disturbi come colite, alitosi, aumento del peso (anche se non si mangia tanto) e stitichezza.

Avete uno di questi sintomi? Allora è arrivato il momento di depurare e regolarizzare l’intestino, eliminando le tossine che favoriscono la pesantezza. Per almeno una decina di giorni, dovreste cercare di basare la vostra alimentazione con gli alimenti che aiutano a ridurre notevolmente il gonfiore sul vostro corpo.

Preparatevi a mangiare i seguenti alimenti:
- semi oleosi che contengono grassi lubrificanti
- yogurt ricchi di probiotici
- miele
- cereali integrarli o derivati che contengono le fibre
- frutta e ortaggi stagionali
- carni bianche e pesce
- almeno 1,5 litri di acqua al giorno e infine olio di riso per condire le vostre pietanze.
Dite addio invece ai dolci industriali, bibite dolci e alcolici, zucchero, sale e dado, carni rosse e insaccati. Per avere un giro vita piatto, meglio evitare i condimenti grassi come burro,panna e besciamella. Evitate anche di abbinare carboidrati e proteine nello stesso pasto e cercate di consumare alimenti brucia grassi.

E con questo…addio gonfiore!

;


Approfondisci la lettura con questi libri

Articoli simili:

Tags: , , , , , , , , ,

Comments are closed.